Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 4 febbraio 2010

L’ho già detto che sono partigiano, non so se ho già detto che Lei è brava. Se l’ho fatto non l’ho fatto abbastanza.

Read Full Post »

Ebbene sì
aiutato avrei ogni tua ora
senza un minuto
–piccolo, breve, quotidiano–
e ti aiuterei
e ancora e ancora
contro tutto e tutto
qualsiasi cosa avrei
affrontato,
lo sai,
per te,
almeno ad alleviare
e niente avrei sognato di più,
niente, e me ne sarei saziato:
di cancellare una lacrima
rubarti un sorriso
nasconderti una ruga
persino di tergerti
di sudore una sola stilla;
ma io, io uomo, io non posso
tutto posso, ma io non posso
niente io posso
per difenderti da te
e da quel male
che cerca di farti del male,
da quel tuo bisogno d’essere
vittima e allo stesso modo
il tuo carnefice;
dai tuoi sogni
che hanno sognato
di cancellare i sogni.

Quando sei partita, allora,
altro non avevi
né nessun viaggio
ad aspettarti, davanti
e l’unica riva che hai lasciato
era nel tuo cuore
e l’unica persona che hai salutato
eri solo te stessa.
Strane maschere impone la vita
e quelle maschere hai vestito
solo per non essere
e per sfidarti
perché il percorrere
tutte le strade degli altri
non può portare che a tornare
a cercarti.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: