Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 marzo 2010

Non era facile trovare una come lei. Giovanna ne sapeva di cose da raccontare. Evitava le solite frivolezze. Aveva poi la pazienza anche di ascoltare. Modulava una voce che rapiva. Non che non avesse le proprie convinzioni, tutt’altro. Era donna di ideali e di idee precise. Chiara nell’esporle. Non che sacrificasse le parole. Nemmeno ne profittava. Sarebbe rimasto ad ammirarla. Era ora di andare. L’aiutò ad alzarsi dalla sedia. Si vedeva che era stata educata dalle suore. Per quella sera aveva messo un vestito a fiori che le stava talmente bene che lui avrebbe voluto toglierglielo. Se lo tolse da sé e lui restò senza fiato.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: