Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 7 aprile 2010

Mara. Camminava contro il vento e contro tutti senza esitazione e quel vento le gonfiava i capelli. I suoi occhi erano specchi del sole. Non aveva rimproveri né paure perché aveva diciott’anni. Non aveva imbarazzi né timori nonostante i suoi diciott’anni. Inseguiva sicura il suo sguardo e lui si innamorò. Chiuse gli occhi per non smettere mai di guardarla. Aveva vent’anni e gesti incerti e cento e gesti stanchi, ed era certo di non averla mai incontrata.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: