Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 10 maggio 2010

Anche se era stato rifatto le pieghe tra le lenzuola era quelle; quelle dove due hanno fatto all’amore. Schiacciate dal sudore di due corpi, della loro passione. E su quel letto, il loro letto, era passato tanto tempo dall’ultima volta che non se la ricordava più.
Anche se erano stati attenti, e questo glielo riconosceva come un gesto di rispetto, quel capello era lungo e biondo. Non era suo. E sapeva di chi era. L’aveva vista quando erano assieme: prendeva il bagno al fiume. Bella era bella, e giovane. Lui non aveva fatto nessun commento, come non l’avesse neppure vista. Aveva ammirato anche lei la morbidità delle curve e la pelle liscia, mentre passavano. Non le piaceva quella ragazza perché aveva rivolto loro gli occhi e aveva un’aria sfacciata. Non aveva nemmeno fatto il gesto di sottrarsi, di celarsi. Un minimo di pudore. Anzi si era lasciata ad un sorriso soddisfatto.
Raccolse quel capello e lo portò di là stringendolo tra le dita. Lo arrotolò attorno al collo della bambola di pezza. Si armò dello spillone. Anche quella ragazza avrebbe pagato il suo errore, quella leggerezza, ma aveva già deciso: sarebbe stata la sua ultima fattura. Alla fine era sfinita e stanca. Sudata. Vuota. Era stata crudele ma non era quello.
Andò al bagno. Si spogliò davanti allo specchio. Si fermò a guardarsi. I suoi capelli ricci erano ormai quasi tutti bianchi. Il suo corpo era il corpo di una donna della sua età. Sul ventre la cicatrice della gravidanza. Nel volto le rughe inseguivano le rughe. Invidiava quelle ragazze. Si lasciò ad una carezza che era una lusinga profonda. Sì! quel corpo provava ancora desiderio. Passioni.
In quel momento lo implorava. Era troppo tempo che non provava più quelle emozioni. Lo sentì vibrare quasi da solo. Senti salirle un ansito dalla gola che non represse. Ma quel corpo era un corpo di donna vecchia. Doveva farsene una ragione. Il suo uomo avevo tutto il diritto di desiderare un corpo giovane e fresco. Non poteva più opporsi alle tentazioni. E le promesse erano sempre più sfacciate.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: