Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cortometraggi’

Ricordate:

Qui il 24 novembre 217 si è tenuto il Nazra Palestine short film festival
1 24020170_1725443980802038_186500627_n

era il

Mesahal Cultural Center – Gaza City

e sembrava un posto normale dove potersi sentire normali.

9 23844802_1938795596374450_5952090243350362151_n

Questo è ciò che ne resta dopo i bombardamenti israeliani:

Mi mancano altre parole, semplicemente mi sanguina il cuore.
da Auschwitz di Francesco Guccini

…Ancora tuona il cannone, ancora non è contenta
di sangue la belva umana e ancora ci porta il vento
e ancora ci porta il vento…

Read Full Post »

venerdì 29 novembre, ore 18.00
Centro Culturale Candiani
Venezia – Mestre: Via Guglielmo Pepe, 10 (dietro Piazza Ferretto)
Schermo d’Autore. Incontri con i registi

Una terra senza nome:

giornata internazionale di solidarietà con la Palestina
Spettacolo di parole, suoni e musica sulla realtà della Palestina e sulla sua lotta per la libertà. Ci accompagnerà nel percorso l’amico attore Fiorenzo Fiorito.
in collaborazione con Associazione Culturale Restiamo Umani con Vik – Venezia, AssoPace Palestina – Venezia, AssoPace Palestina – Bologna
Performance dell’attore Fiorenzo Fiorito e proiezioni di video sulla realtà della Palestinaa a 65 anni dall’occupazione
L’incontro, dedicato alla Giornata internazionale di solidarietà con il popolo palestinese, si compone di un percorso di poesie, racconti e parole che accompagnano video sulla realtà della Palestina a 65 anni dall’occupazione.
Si propone di mettere in luce le condizioni di vita del popolo palestinese che difficilmente vengono trattate dai media: l’ingiustizia dell’occupazione della propria terra e delle proprie case, il negato diritto al ritorno e alla possibilità di dare un nome al proprio territorio, e un futuro di giustizia e libertà ai propri figli.
La performance di Fiorenzo Fiorito mira a far conoscere, non solo la situazione palestinese, ma anche la cultura di questa terra e la testimonianza di chi ha vissuto e vive una condizione di mancanza di diritti.

Fiorenzo Fiorito, attore, poeta, autore, regista. Inizia la sua attività nel teatro di ricerca fra la Sicilia e Roma. Nel 1989 inaugura insieme a Valentina Fortunato, con lo spettacolo Conversazione in Sicilia, il Piccolo Teatro di Catania di Gianni Salvo col quale comincia una proficua collaborazione che ancora continua. Nel 1995 fonda l’Ass. Culturale “Cratere Centrale: centro mediterraneo di ricerca e di antropologia teatrale”, con la quale pubblica un libro di poesie Il cielo è diviso in quartieri; conduce diversi laboratori di teatro-danza e produce spettacoli, vincendo anche premi nazionali. Nell’ambito del teatro-danza prende parte, come attore-danzatore allo spettacolo Hautnah a Amburgo e in altri paesi europei. Come autore, scrive e dirige se stesso nelle opere Angelo Dell’Angelo e Evoluzioni dell’Angelo per la rassegna interdisciplinare e multimediale “Cultania” del Comune di Catania. Prende parte a diverse produzioni del Teatro Stabile di Catania col quale ancora oggi collabora. Svolge attività in vari circuiti regionali e nazionali nel corso degli anni a seguire trattando autori quali: Vittorini, Verga, Pirandello, Euripide, Pasolini, Eduardo, Majakovskij, Beckett. Ha lavorato con vari autori e registi a teatro, al cinema e in produzioni televisive.

sala seminariale primo piano
ingresso libero

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: