Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Poesia scritta in un bar’

poesiaLa caffettiera
parlucchia
bisbiglia, gorgoglia
bofonchia, rumoreggia, conversa:
litania, chiacchierio, cicaleggio;
pettegola e indisponente
testarda e insistente
petulante le sue chiacchiere insegue
si lagna
arrogante /poi
recita confusa, indistinta
fischia e con voce sommessa
mormora, parlotta
brontola, borbotta
sbuffa, strepita, ruggisce
sparla. Infine
sputacchia tutt’intorno e
d’un tratto zittisce
nell’effetto sudore
sospira il suo alito /fumoso
spande il suo tepido vapore
con leggero tremore.
Quando
spengo la fiamma di sotto
e
tace,
solo diffonde il suo aroma
di caffè.

Fuori
si fa giorno
comunque.[1]


1] 8 ottobre 1985

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: