Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘pulman’

Che storia è se dietro non c’è una storia vera? Non l’aveva mai notata o almeno non aveva mai fatto particolarmente caso a lei. Non che… solo che… è difficile cominciare il mattino; in quella confusione; lasciare il sonno, a spingersi gli uni contro gli altri. Erano almeno quindici giorni che la vedeva con gli occhi chini in quelle pagine. Le chiese se poteva sedere. Lei gli concesse un breve sguardo, un rapido sorriso, un “Prego.” –e scivolò di lato per fargli posto. Poi si tirò su la ciocca e alzò il viso chiudendo il libro: “Cosa le sembra il tempo”? Lui guardò in faccia al mattino e continuò a sembrargli una giornata di merda. Aveva il violento desiderio di un caffè: “Il tempo è quello che è”. Lei aveva occhi pigri bagnati di rugiada: “Speriamo che non piova”. “Speriamo.” –e si accorse che avrebbe dovuto notarla prima, ma il loro viaggio era già finito e la vide andare dopo un saluto formale e gentile. Al lavoro non fece che pensarla. Leo lo apostrofò: “Ti vedo distratto, oggi”. Non era distratto; era solo che non riusciva a liberarsi di quella canzone.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: